5 TRUCCHI PER PREPARARE UNA VALIGIA ORGANIZZATA

5 TRUCCHI PER PREPARARE UNA VALIGIA ORGANIZZATA

Siamo a fine luglio, probabilmente anche tu sei alle prese con un po’ di stanchezza e con le ultime giornate lavorative, ma c’è una cosa che può motivarci: tra poco iniziano le vacanze

È il momento di staccare la testa, prendersi un po’ di tempo per sé, per viaggiare e per ricaricare le energie.

Valigia funzionale

Se anche tu rischi ogni anno di fare un trasloco prima di partire per le ferie, ti consiglio di leggere questo articolo. Condividerò alcuni consigli utili e pratici per preparare la valigia in modo veloce e funzionale perché… viaggiare leggeri è più bello!

Forse stai pensando che dovrai fare delle rinunce, ci tengo a rassicurarti che non è così: non devi rinunciare ai tuoi capi preferiti in vacanza, ma con il giusto metodo e la giusta organizzazione puoi preparare la valigia su misura per te.

Iniziamo? ✈️

 

1. Organizza l’armadio

Avere un armadio organizzato e in ordine è di grande aiuto nella preparazione della valigia perché ti permette di avere a portata di mano i tuoi capi preferiti

Ecco alcuni consigli utili per avere un armadio funzionale e pratico: 

  • Suddividi i tuoi capi in categorie

Ad esempio, puoi suddividerli per tipologia (pantaloni, maglioni, camicie, maglie a  manica lunga, t-shirt, ecc.) o per occasioni d’uso (abbigliamento informale, abbigliamento da lavoro, ecc.). 

  • Seleziona i capi

Passa in rassegna ogni categoria e seleziona i capi che utilizzi, lasciando andare ciò che invece non apprezzi o non ti rappresenta più.

  • Organizza

Prediligi le zone comode per tutto ciò che usi frequentemente e quelle difficilmente raggiungibili per ciò che usi con meno frequenza (come i capi fuori stagione, l’abbigliamento tecnico, ecc.). Inoltre, puoi servirti di supporti organizzativi per mantenere in ordine il tuo armadio.

Per altri suggerimenti, ti consiglio di leggere questo articolo dedicato al cambio di stagione. 

 


2. Scegli la valigia giusta

Diciamolo, viaggiare e andare in vacanza è bellissimo, ma può essere anche fonte di stress. A partire dalla scelta della valigia, per cui ci sono così tante opzioni che, a volte, può mandare in confusione. 

 Iniziamo da una delle domande più frequenti: zaino o valigia?

Lo zaino è senza dubbio più indicato per viaggi all’avventura o per itinerari complessi che includono molti spostamenti, ma ha alcuni svantaggi legati al peso, alla difficoltà di trasporto e di organizzare con ordine i propri indumenti.

La valigia, al contrario, grazie ai suoi scompartimenti, ti permette di tenere i tuoi vestiti piegati e facilmente accessibili. Inoltre, è impermeabile, più resistente agli urti e più facilmente trasportabile.

Come avrai capito, io appartengo al “team valigia” e ci tengo a condividere alcuni spunti per scegliere quella giusta per te: 

  • La misura

Soprattutto se viaggi in aereo, è fondamentale scegliere la valigia dalle giuste dimensioni in linea con le regole e i parametri della tua compagnia aerea. Qui trovi una tabella riassuntiva delle dimensioni del bagaglio a mano e da stiva delle compagnie principali. 

  • Il mezzo di trasporto

Viaggerai in macchina o in treno? In questo caso ti consiglio una valigia morbida con le rotelle che è più flessibile, leggera e comoda. Imbarchi un bagaglio da stiva? Allora una valigia rigida con lucchetto può essere più sicura e resistente a eventuali urti. 

  • Il colore

Anche il colore è importante, non solo perché la tua valigia dovrebbe rispecchiare il tuo stile, ma perché una valigia con un colore o una stampa riconoscibile potrà essere facilmente individuata sul nastro dei bagagli.

 


3. Segui un metodo

Ora che hai trovato la valigia perfetta per te, è il momento di iniziare a prepararla. 

Questa è un’attività che non si può improvvisare, ma richiede metodo e organizzazione per risparmiare tempo, ottimizzare gli spazi ed evitare di portare tutto l’armadio. 

Di seguito ti condivido alcuni spunti pratici che seguo personalmente e che mi aiutano a preparare la valigia con criterio e con metodo: 

  • Piega in verticale per risparmiare spazio e avere una visione d’insieme dei tuoi capi, per evitare di dover rovistare in valigia e stropicciarli. Attenzione: piegare in verticale è diverso da arrotolare, guarda questo video per vedere come si fa. 
  • Utilizza una checklist per segnare cosa portare a non dimenticare nulla, ne trovi alcuni esempi nel mio libro La casa leggera. Il quaderno
  • Usa i sacchetti per la scarpe: le separi dal resto e ottimizzi lo spazio inserendone più di un paio.
  • Inserisci la biancheria sporca piegata e “appiattita” nel sacchetto in modo che occupi meno spazio.
  • Sfrutta lo strato superiore per camicie, abiti, giacche e tutto ciò che si sgualcisce facilmente.

 


4. Utilizza gli organizer

Gli accessori sono una parte fondamentale della valigia e, spesso, sono proprio questi ad occupare più spazio… Soprattutto quando non sono organizzati correttamente 

Ecco una raccolta di organizer che utilizzo sempre per la mia valigia:

  • Travel organizer: semplici custodie per avere tutto in ordine, diviso in categorie e ottimizzare lo spazio.
  • Sacchetti in tessuto: per le scarpe, la biancheria sporca e i costumi. 
  • Trousse per prodotti: indispensabili per i trucchi, per i prodotti di skin care e per quelli da bagno. Ti consiglio di sceglierli impermeabili e con un gancio in modo da poterli appendere ovunque. 
  • Portagioielli da viaggio: per evitare di aggrovigliare i tuoi gioielli.
  • Organizer per i cavi: per avere sempre a portata di mano i tuoi caricatori ed evitare che si rovinino o si rompano.

Scopri i miei organizer preferiti cliccando qui (link affiliato Amazon)

 


5. Prepara una valigia capsula

Così come puoi preparare un guardaroba capsula se hai un armadio pieno di vestiti, ma hai sempre la sensazione di non avere nulla da mettere, allo stesso modo puoi preparare una valigia capsula per evitare di portare troppi capi e avere a disposizione i tuoi look preferiti

Per riuscire a combinare i capi tra loro, è importante che siano versatili e che siano facilmente abbinabili, come quelli che ho scelto per la mia valigia capsule per 8 giorni composta da 14 capi, 2 bikini, 8 accessori. Vuoi vedere quali outfit ho scelto? Scoprili qui

 Ovviamente la tua valigia capsula dipende molto dal tipo di vacanza, dalla destinazione, dalla durata, dai colori, dalle esigenze e dai gusti personali, ma questo può essere un buono spunto per pianificare ancora meglio la scelta dei tuoi outfit e l’ottimizzazione della valigia. 


 

Ora possiamo dare ufficialmente inizio alle vacanze! 

Ti auguro di riposarti e divertirti per tornare a settembre più carica che mai. 

Anch’io andrò qualche settimana in Francia e ovviamente… Ho già in mente alcuni negozi da visitare. Al mio rientro condividerò con te l’itinerario e tante nuove idee per l’organizzazione stimolate dall’atmosfera e dallo stile francese ✨

Buone vacanze e a presto!

 

Articoli correlati

Come preparare la valigia capsula

L’estate è alle porte, le giornate si allungano e questo…

Come organizzare un trasloco step by step

Il trasloco può essere una delle esperienze più stressanti della…

Cambio di stagione smart grazie a un armadio organizzato

Aprile significa solo una cosa: cambio di stagione! C’è chi…

Pulizie di primavera: tra organizzazione e voglia di fare spazio al nuovo

Le giornate si allungano, arrivano i primi tepori, l’inverno sembra…

Come creare uno spazio accogliente e ordinato per le giornate invernali

Dopo l’energia e il movimento delle feste, febbraio è il…

Decluttering post feste: inizia l’anno con leggerezza

Le festività natalizie sono un periodo meraviglioso, ricco di gioia,…

Natale senza stress: come arrivare preparati tra regali, menu e organizzazione della casa

Natale si avvicina. Contrariamente a quanto si possa pensare, questo…

Black Friday: le 5 domande da porsi per evitare acquisti inutili

Oggi voglio parlarti di un argomento che mi sta particolarmente…

Cambio di stagione: 5 accessori indispensabili, versatili e funzionali

L’autunno è arrivato e, oltre alla sua atmosfera un po’…

Come pianificare le vacanze: itinerario in Francia di due settimane

Questo è un articolo un po’ diverso, in cui ci…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stai cercando una Professional Organizer?

CONTATTAMI

Regala
una consulenza

CHIEDI INFORMAZIONI

newsletter

Iscriviti alla Newsletter, per te una guida in omaggio

Resta sempre aggiornato: riceverai tips e curiosità ogni mese per tenere organizzata la tua casa, oltre ad un’utile guida in omaggio.